I social servono a vendere di più?

Per una volta, il web segue le stesse regole della vita reale: se per fare nuove amicizie essere simpatici è un buon primo passo, allo stesso modo in internet se un’azienda pubblica contenuti accattivanti, intriganti e curiosi ha più probabilità di acquisire like.
Che poi da un like nasca un cliente in più, beh, questa è tutta un’altra faccenda.

Se togliamo sponsorizzazioni e strategie digital integrate, cosa rimane dei social?
Rimane l’autenticità della tua impresa.

Secondo le ricerche di marketing, il 40% del comportamento d’acquisto del consumatore è condizionato da componenti emozionali e psicologiche. Certo, c’è il prezzo e la qualità, ma una buona parte la gioca la percezione del prodotto e dell’identità dell’azienda.

Ed è proprio sui social network che trovi carta bianca per crearla e raccontarla, molto più che su qualsiasi altro mezzo di comunicazione.

Ecco quindi qualche consiglio su come “socializzare” al meglio:
Dimenticate per un momento web marketing e strategie digital…

  • siate voi stessi, siate degli storyteller, raccontatevi e siate “leggeri”;
  • studiate bene il vostro target e individuate gli argomenti che lo colpiscono;
  • andateci piano con le informazioni commerciali: i social non sono delle brochure, dei listini o delle news aziendali;
  • e infine, perché no, valutate anche delle forme di sponsorizzazione: se nessuno vi legge, nessuno potrà fare amicizia con voi.
SCRIVICI
Facciamo un passo avanti e lavoriamo insieme?